Cor Bo-La difesa a tre è un’opzione per il Bologna

Mihajlovic deve fermare la striscia di partite con il gol subito. Il nuovo assetto si è visto in qualche spezzone

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il match contro il Napoli ha fornito uno spunto interessante, ossia quello di passare alla difesa a tre. Imbrigliato da Gattuso con un modulo a specchio per settanta minuti, Mihajlovic si è inventato una sorta di 3-4-1-2 iper-offensivo con Vignato e Orsolini a tutta fascia, invertendo il trend della gara non riuscendo però a pareggiare.

Pur essendo un’opzione difficilmente praticabile dall’inizio, non era la prima volta che Sinisa ricorreva alla difesa a tre per recuperare. L’anno scorso successe contro il Brescia, sia andata che ritorno, con i rossoblù che da situazione di svantaggio portarono a casa l’intera posta in palio. Andò meno bene da un punto di vista di punteggio con la Lazio nel match pre lockdown, nonostante una gran prestazione. Infine contro il Napoli lo scorso luglio, dove finì 1-1. Semplici ipotesi, ma il Bologna ha nel DNA questa soluzione che potrà essere utile per invertire un trend fin’ora negativo.

Fonte-Cor Bo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy