Cor Bo – Krause, Commisso, Saputo: irruenza e savoir faire ma ancora senza risultati

Nei rapporti con il sindaco Joey è il migliore

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Kyle Krause, Joey Saputo e Rocco Commisso: al momento il sapore del sogno americano in Italia è agrodolce.

Se per il chairman ducale è ancora presto giudicarne l’operato, per Saputo e Commisso invece il discorso è diverso. A Bologna, dopo sei anni, la delusione è tangibile, mentre a Firenze, anche grazie alla presenza furba di Antognoni e di Prandelli, il rapporto con la piazza rimane ancora buono, nonostante aleggi un po’ di malumore. Due presidenti all’opposto: vulcanico e comunicatore indefesso Rocco, pacato e centellinatore di ogni parola Joey. Il primo è abituato a metterci sempre la faccia e a prendere le decisioni in prima persona, il patron rossoblù invece lascia ai suoi le decisioni del campo, scendendo in campo in prima persona solamente quando è strettamente necessario, come ad esempio nella figuraccia contro il Frosinone. E Krause? Per ora ha speso tanto e come modi di porsi sembra più simile a Saputo, ma spendere molto non significa vincere e solo la solidità finanziaria garantisce sicura sopravvivenza.

Fonte-Cor Bo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy