Cor Bo – Jolly Tomiyasu: dove lo metti, sta (bene)

Il giapponese le ha giocate tutte in A e ha cambiato ruolo 13 volte su 23 gare

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Takehiro Tomiyasu, dopo l’espulsione di domenica di Kamil Glik contro la Roma, è diventato l’unico giocatore di movimento a non avere saltato ancora un solo minuto in serie A.

Non solo, ma è anche leader di recuperi palla, con 235. Non solo stakanovista, ma ciò che sorprende maggiormente Sinisa Mihajlovic è che il giapponese è estremamente duttile: terzino destro, sinistro e anche centrale, può ricoprire infatti tutti i ruoli della difesa. Una chance che sta facendo sbizzarrire il tecnico serbo: sabato infatti Tomi ha cambiato tre ruoli, partendo come terzino destro, proseguendo poi come terzino sinistro complice l’espulsione di Hickey, e finendo come esterno sinistro di centrocampo. In generale, in 13 su 23 gare il nipponico ha cambiato ruolo nel corso della gara, e in altre due, oltre che contro il Sassuolo, ha girato tre ruoli. Insomma, Tomiyasu dove lo metti sta e, con le sue prestazioni, sta conquistando le attenzioni di tutte le big d’Europa.

Fonte-Cor Bo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy