Cor Bo – Il problema in difesa non è Mihajlovic

L’analisi del quotidiano: responsabilità dei singoli, non dell’offensivismo del tecnico

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

L’edizione odierna del Corriere di Bologna si sofferma sulla sequenza di gol subiti, che durano da 37 partite consecutive e che sono la vera croce dei rossoblù usciti sconfitti per 3-4 col Sassuolo.

In molti si sono soffermati sullo stile troppo offensivo del mister che avrebbe prodotto un Bologna troppo sbilanciato e fuori equilibrio, ma il Corriere di Bologna oggi vuole smentire questa teoria. Il primo gol del Sassuolo, quello della cavalcata di Chiriches, nasce con i rossoblù in undici sotto la linea della palla. Sul gol del 3-2, con De Silvestri fuori, il Bologna è comunque in superiorità ma Tomiyasu si addormenta. Ancora, sul quarto c’è solo Santander sopra palla, gli altri dietro. Lo spartito è già stato visto anche nelle partite precedenti, Ibra che svetta in area due contro uno, il gol di Lapadula arriva da corner e quello del Parma da un rinvio errato di Skorupski. ‘Il pressing aggressivo sbilancia la squadra? Prima arrivano le responsabilità individuali dei calciatori’ scrive il Corriere.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy