Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Cor Bo – Il Bologna ha ritrovato Skorupski

BOLOGNA, ITALY - JANUARY 30: Lukasz Skorupski goalkeeper of Bologna FC saves his goal on a penalty kicked by Zlatan Ibrahimovic of AC Milan during the Serie A match between Bologna FC  and AC Milan at Stadio Renato Dall'Ara on January 30, 2021 in Bologna, Italy. (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

Dal suo ritorno il portiere polacco è stato quasi insuperabile

Redazione TuttoBolognaWeb

Il problema portiere che poteva eventualmente nascere solo qualche mese fa, ora sembra essere ormai un lontano ricordo. Lukasz Skorupski è tornato dall'infortunio e sembra aver acquisito maggiori certezze.

Due settimane fa il polacco ha fatto rientro dall'infortunio al dito che lo aveva tenuto fuori per un mese e, nelle ultime 3 partite, è risultato insuperabile in più di un'occasione, oltre che decisivo. La sua parata su Kalinic contro il Verona ha permesso ai rossoblù di portare a casa i 3 punti, mentre a Torino ha sbarrato più volte la strada a Ronaldo e compagni. Nell'ultima partita contro il Milan, invece, ha disputato una delle migliori partite con la maglia rossoblù, se non la migliore: doppio miracolo su Ibrahimovic prima, rigore parato allo stesso svedese poi e un altro paio di interventi che hanno contribuito a tenere il Bologna in partita. A Skorupski si criticava proprio il fatto che influisse poco sui risultati della squadra, risultando poco decisivo. Oggi i rossoblù hanno ritrovato il proprio portiere, e anche le statistiche sorridono: il numero 28 viaggia a una media di 3,5 parate a partita, la la più alta della sua esperienza bolognese. L'obiettivo, prefissato dallo stesso giocatore, è migliorare anche con i piedi. Ma anche in questo caso i dati indicano un passo avanti rispetto alla passata stagione, passando dal 73,8% al 77%, contando anche un maggior coinvolgimento nell'azione con 17,5 passaggi corti riusciti.

Fonte-Cor Bo