Cor Bo – Bologna, l’area è off limitis

Finora 11 gol a segno ma soluzioni spesso prevedibili: l’assenza di un centravanti “vero” e il momento no di Orsolini costringono a scelte obbligate e a provarci da lontano

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Poco produttivo, ma anche prevedibile e sbilanciato: ecco in estrema sintesi i problemi dell’attacco del Bologna. Nonostante la media di 1,57 gol a gara, il problema dei rossoblù affonda le sue radici nelle scelte di tiro: la squadra di Mihajlovic è infatti quella che più di ogni altra cerca la conclusione da fuori area e meno di tutte da dentro i 16 metri.

Si tratta di una scelta quasi obbligata vista la mancanza di un centravanti d’area di rigore. Ma degli 11 gol segnati fino ad ora dai felsinei, solo tre sono arrivati con conclusioni dalla lunga distanza. La fonte principale del gioco arriva da sinistra, e principalmente da Musa Barrow, mentre dalla fascia opposta Orsolini è ancora in crisi: risultato è che il gioco del Bologna diventa prevedibile e si chiederà a Sinisa di inventarsi qualcosa di nuovo e diverso.

Fonte- Cor Bo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy