Bologna in emergenza: la probabile formazione anti-Udinese

Nessun infortunato recupera: Skov Olsen unico ‘big’ in panchina, poi solo Primavera

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Se si guarda l’infermeria, la situazione è a dir poco tragica in casa Bologna. Mihajlovic – che oggi compie 51 anni – non recupererà infatti nessun infortunato per la gara di sabato pomeriggio al Dall’Ara contro l’Udinese. I più vicini al rientro sono Medel e Santander, ma per entrambi si parla di settimana prossima a Roma contro la Lazio. Ecco quindi che contro i friulani, la rosa sarà ampiamente composta da giovani della Primavera. In pratica, l’unico giocatore della Prima Squadra ad andare in panchina – oltre ai portieri – sarà Andreas Skov Olsen: proprio al talento danese è richiesta una spinta in più, visto che al momento non sta rispettando le aspettative.

Il Bologna si presenterà con una linea difensiva a 4 formata da Tomiyasu, Danilo, Bani e Mbaye – che si adatterà a sinistra vista la squalifica di Denswil. A centrocampo confermato Poli insieme a Dominguez: squalificato infatti anche Schouten. Sulla trequarti Svanberg – visto che Soriano è ancora fermo ai box – affiancato da Orsolini e Barrow, che devono riscattarsi dopo la brutta prestazione contro il Genoa. Prima punta, ovviamente, Palacio.

La probabile formazione del Bologna

4-2-3-1: Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Bani, Mbaye; Poli, Dominguez; Orsolini, Svanberg, Barrow; Palacio. All. Mihajlovic

Fonte: “Corriere di Bologna”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy