Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Cor Bo – Arna letale

BOLOGNA, ITALY - OCTOBER 23: Marko Arnautovic of Bologna FC in action  during the Serie A match between Bologna FC and AC Milan at Stadio Renato Dall'Ara on October 23, 2021 in Bologna, Italy. (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

L’austriaco è la vera svolta del Bologna

Redazione TuttoBolognaWeb

Due gol e due vittorie consecutive, così Arnautovic ha portato il Bologna a quota 18 punti in classifica che valgono momentaneamente il settimo posto alla pari con Juventus e Fiorentina.

Il centravanti, richiesto a gran voce da Mihajlovic, è il vero leader tecnico e morale della squadra. I numeri parlano chiaro: Marko finora ha siglato cinque gol e offerto un assist in 12 partite. Secondo una statistica è il quinto giocatore di serie A a creare più occasioni pericolose per la propria squadra: meglio di lui hanno fatto sinora solo Duvan Zapata, Immobile, Insigne e Lautaro Martinez. Tuttavia, i numeri non bastano a raccontare il grande impatto di Arnautovic, che si è messo completamente al servizio della squadra, sul Bologna. Ora Marko tornerà in Austria per rispondere alla convocazione della sua nazionale. Anche la sua condizione fisica è in crescita, come dimostrano le ultime partite, essendo stati ormai superati i fastidi alla coscia destra. “Non poniamoci limiti”: queste le parole di Arnautovic al termine della gara con la Sampdoria che fanno sperare i tifosi rossoblù in una stagione diversa dalle ultime.