Civolani: “Questo Bologna mi ha ricordato il peggior Bologna di Donadoni”

Civolani ha parlato subito dopo la prima partita di campionato con la Spal

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Gianfranco Civolani ha parlato subito dopo la sconfitta subita dal Bologna contro la Spal a E’ Tv. Queste le sue parole.

“Risultato ultra pessimo, figlio di una prestazione ultrapessima. Questo Bologna mi ha ricordato il peggior Bologna di Donadoni, Ballardini etc. Palo non è gol, è gol quando la palla entra. La Spal ha vinto meritatamente con un grande gol, che magari non farà mai più. Hanno meritato giocando mille volte meglio, soprattutto nel secondo tempo, quando il Bologna non ha mai impensierito il portiere. Non so chi salvare, a centrocampo uno peggio dell’altro e Santander voto 0. Palacio ha tentato di fare qualcosa. Squadra poverissima di classe, l’unico è l’argentino. E’ una balla colossale che Inzaghi ha avuto i giocatori che desiderava, non ne conosceva almeno cinque o sei. Se la squadra ha preso voti negativi da giornali importanti, significa che chi sa di calcio sa che è stato fatto un mercato ridicolo. Non ho visto né il fuoco né il desiderio, ma solo oche morte. Il Bologna in questo momento è ultimo, ci manca solo che perdessimo col Frosinone”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy