Civolani: “Non avrei preso l’80% dei giocatori acquistati da Bigon”

Le parole del Civ a Sportoday

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Ospite di Sportoday su E’tv, Gianfranco Civolani ha espresso la sua opinione sul momento del Bologna:

Tutti cerchiamo di capire cosa vale questa squadra – ha affermato – Bernardini nell’anno dello Scudetto fece pari alla prima a Bologna col Genoa, il Bologna di Baggio prese 8 gol nelle prime due partite, quindi sospendiamo un po’ il giudizio. Pippo Inzaghi non ha però fatto vedere ancora nulla, ma la qualità appare molto scadente. Io innanzitutto contesto il modulo, io giocherei col 4-4-2. Contesto il mercato, l’80% dei giocatori presi io li avrei lasciati là. Poi c’è Destro, ora è visto la Madonna di Medjugorie mentre l’anno scorso è stato preso a calci. Santander? Oggi è stato lo zero assoluto, fino ad ora un pippone. Poi i tifosi, sono tutti in delirio per Inzaghi e Santander, ma in un calcio malato una tifoseria che di fronte a risultati poco lusinghieri credo vada apprezzata per il cuore grande che ha”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy