Civolani: “La partita chiave è quella con la Fiorentina”

Civolani: “La partita chiave è quella con la Fiorentina”

Le parole di Gianfranco Civolani a Radio Bologna Uno

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Consueto punto giornaliero di Gianfranco Civolani a Quasi Gol, ecco le sue parole:

“Come si affronta il Napoli? E’ una partita che per il Bologna non conta niente, ad ogni modo bisogna giocare corti, giocando un calcio intelligente. Io sono contro il 4-3-3, perché si fa con Nervo e Binotto alle ali, però se il Bologna sta attento può fare una discreta partita. Krejci e Nagy? Il primo è stato eliminato ai Mondiali ed è in profonda crisi, Nagy invece al Bfc non serve. Forse in questo momento Crisetig ha più chance di giocare alla bisogna”.

Ancora il Civ: “Perdendo col Napoli si rimane a 4 punti dopo 3 partite, proiezione 50. La partita che conta molto è Fiorentina-Bologna. Col Napoli prendiamo quel che viene cercando di onorare la maglia anche se quando ne abbiamo presi 7 non è morto nessuno. I tifosi hanno continuato a tifare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy