Carlino: tutti i problemi dell’attacco

Le statistiche del reparto avanzato rossoblù, male gol, tiri, assist e cross

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Si dice che da un lato il Bologna ha migliorato il suo approccio alla partita, non partendo battuto contro le big, anzi giocandosela il più possibile alla pari, ma dall’altro è l’attacco a preoccupare Donadoni: i dati sono negativi, anche in confronto alla passata stagione.

Sono solo 9 i gol segnati fino a qui, una media di 0.82 a partita, quattordicesima posizione e 2 in meno rispetto a un anno fa. Chi ha segnato di più, la Juve, è a 33, media di 3 a gara. Male anche i tiri, il Bologna ha concluso 45 volta in porta (più 44 quelli fuori), dati nettamente peggiori a quelli della prima della classe, Napoli, con 157. Peggio del Bologna solo Crotone e Spal. I pochi gol producono anche pochi assist (21) contro i 47 del Napoli. Non solo, anche i cross non sono un valore aggiunto. Diciannovesima posizione per il Bologna con 46 cross utili e 52 sbagliati, primo di tutti il Chievo con 148. Lo riporta il Carlino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy