Carlino, serve una collocazione per Dominguez

L’argentino fatica nel 4-2-3-1 e non riesce a esprimere le sue qualità

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Nicolas Dominguez è uno dei giocatori chiamati a ritrovarsi. L’argentino, per il quale il Bologna ha investito 7  milioni più 2 di bonus, fatica a inserirsi nel 4-2-3-1 di Mihajlovic. Infatti, risulta troppo leggerino in una mediana a 2 e non riesce a ingranare. Una soluzione per metterlo a suo agio e mettere in risalto le sue caratteristiche potrebbe essere quella di cambiare modulo, passando al 4-3-1-2. In questo modo si darebbe l’opportunità al numero 8 rossoblù di giocare da mezz’ala come fa in nazionale con l’Argentina. Modulo che però, allo stesso tempo, toglierebbe spazio a Orsolini che dopo mesi difficili ha dato primi segnali di vitalità contro il Sassuolo.

Scelta difficile per Sinisa che però pare voglia continuare a riproporre il 4-2-3-1, pur sapendo che Dominguez rischia di essere uno spreco in panchina.

Fonte: Carlino

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy