Carlino – Santander fuori per quattro mesi, il Bologna ora scopre la paura

Attesa per l’esito dei tamponi, dopo la partita contro la Lazio colpita dal covid e affrontata sabato

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Gli esami per Santander confermano i dubbi espressi da Sinisa sulla tenuta fisica del Ropero: 4 mesi di stop. Piove sul bagnato per il Bologna, già con l’infermeria piena.

Ad aggiungere tensione alla vigilia del match contro il Cagliari c’è l’incubo covid che ha decimato la Lazio poco prima della partenza dei biancocelesti per Bruges in Champions. I capitolini sono infatti stati gli ultimi avversari dei rossoblù in campionato e, nonostante i tamponi effettuati dalla banda di Mihajlovic domenica abbiano dato esito negativo, i tempi di incubazione del virus non consentono di stare tranquilli. Si attende l’esito dei nuovi esami effettuati ieri a Casteldebole. Intanto dalla società è trapelata la notizia che non si ricorrerà al mercato svincolati ma si aspetterà la canonica sessione di gennaio, pandemia permettendo.

Fonte-Carlino

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy