Carlino – Poli e Fenucci inizieranno a trattare il taglio degli stipendi

Attesi i primi colloqui in videoconference nei prossimi giorni

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Non c’è solo il calendario da mettere in piede sulla base delle indicazioni dei medici, e se la politica darà il via libera, ma anche la questione taglio degli stipendi.

La Lega Serie A ha proposto il taglio di due mensilità in caso di ripresa a maggio e di quattro nel caso in cui non si riuscirà a concludere la stagione. Il risparmio in casa Bologna viaggia tra i 9 e i 18 milioni, lo riporta il Resto del Carlino. Ma prima di potersi incontrare nuovamente di persona, l’amministratore delegato Claudio Fenucci e il capitano Andrea Poli potrebbe avviare a breve le trattative in videoconference. Ma non sarà un taglio lineare per tutti e le trattative non potranno essere solo collettive. Infatti, nel Bologna si parte dai 1.5 milioni di Soriano e si arriva ai 22mila euro di Baldursson e l’idea del Bologna è preservare i più possibile gli ingaggi bassi. Anche lo stipendio di Mihajlovic, 2 milioni di euro, dovrebbe essere rivisto.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy