Paura e dolore per Orsolini, ma niente di grave

Paura e dolore per Orsolini, ma niente di grave

Una brutta botta alla spalla costringe il giocatore del Bologna ad abbandonare l’allenamento

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Tanta paura per Riccardo Orsolini ma, per fortuna, niente di più. Durante l’allenamento pomeridiano di ieri, infatti, il giocatore del Bologna si è accasciato a terra per via di uno scontro di gioco. Il numero 7 ha accusato un forte dolore alla spalla destra, e per lui è stato impossibile continuare la seduta. Immobile e circondato dallo staff medico per una decina di minuti, il ragazzo è stato poi accompagnato – tra le lacrime – negli spogliatoi. Grande preoccupazione per la cinquantina di tifosi che stavano assistendo all’allenamento, ma soprattutto per Mihajlovic, che pensava di dover fare a meno domenica di uno dei suoi migliori talenti.

Tuttavia, dopo poco l’allarme è rientrato. Orsolini ha cominciato a sentire meno dolore, ed è riuscito anche a rispondere all’appuntamento con i tifosi: ieri infatti il ragazzo era presente – come da accordi – in Galleria Cavour al Macron Store, dove ha regalato foto e autografi ad oltre 200 tifosi rossoblu. Il numero 7 ha rassicurato tutti dicendo che non era niente di grave, ma la situazione verrà comunque monitorata. Questa mattina a Casteldebole forse ci saranno ulteriori esami per scongiurare ogni dubbio: contro l’Hellas Verona ci sarà bisogno del miglior Orsolini. Di fatto però la paura è passata: l’Orso ha la pelle dura.

Fonte: “Carlino”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy