Le occasioni, quelle perse

Le occasioni, quelle perse

Sviste arbitrali, cali di concentrazione e errori dei singoli: la lista dei punti persi per strada

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

La classifica del Bologna non è così lontana da quella pronosticabile a inizio stagione, ma c’è un certo nervosismo, un rammarico per i punti lasciati per strada.

Tutto è cominciato a Verona con una superiorità numerica non sfruttata, cosa che si è ripetuta contro la Roma a cui si aggiunge la beffa del gol subito al 94′.  A Genova un Bologna nettamente superiore non concretizza e Sansone spreca il rigore, con un gol dello stesso ex Villareal non convalidato per fuorigioco che non c’è. Contro la Lazio ancora una volta l’uomo in più non viene sfruttato e Skorupski nel finale salva i compagni, poi Correa manca il rigore causato da Palacio. Con la Juventus c’è stato il braccio ambiguo di De Ligt, così come ci sono delle perplessità sul rigore assegnato per il fallo su Lautaro Martinez. Conti alla mano, il Bologna potrebbe avere 6-7 punti in più e molti meno rimorsi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy