Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Carlino – Bologna, incognite lì a destra

BOLOGNA, ITALY - MAY 12: Riccardo Orsolini of Bologna FC in action during the Serie A match between Bologna FC  and Genoa CFC at Stadio Renato Dall'Ara on May 12, 2021 in Bologna, Italy. (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

Le possibili soluzioni con Skov Olsen infortunato

Redazione TuttoBolognaWeb

Skov Olsen sarà ancora out in occasione della trasferta di La Spezia.

Come occupare quel posto sulla catena di destra? Vediamo gli scenari possibili e le scelte che Mihajlovic potrà fare per dare equilibrio alla sua squadra.

C'è l'opzione De Silvestri. Ieri il vicecapitano si è allenato con il preparatore atletico ed ha svolto lavoro differenziato. Il suo recupero potrebbe anche essere pronto per domenica, ma difficile rischiarlo in vista del turno infrasettimanale contro la Roma. Si tratta infatti di un tour de force di 3 gare in 7 giorni.

La pista più facilmente percorribile è Orsolini. Dando ancora fiducia al gioiellino del Bologna, il mister potrà concedere minutaggio prezioso per lui, in vista di un suo ritorno sulla scena da protagonista sotto le torri, o, nella peggiore delle ipotesi, di una cessione che non sia sottostimata.

L'ultima possibilità sarebbe quella di Mbaye, che permetterebbe al Bologna di rimanere più coperto sull'out di destra. Il senegalese ha nettamente caratteristiche più difensive rispetto a Orsolini.