Carlino – Ora è Mihajlovic a dover cambiare

Dopo la vittoria in casa della Roma, il Bologna ha raccolto 17 punti in 19 partite

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il calcio di Mihajlovic prevede coraggio, intraprendenza, spensieratezza, voglia di schiacciare gli avversari nella loro metacampo, anche a costo di esporre la difesa a rischi eccessivi. Il Carlino oggi ha posto sul piatto questo tema. Un esempio è la partita contro il Sassuolo, con i rossoblù in vantaggio di 2 gol che continuavano ad attaccare senza prendere alcuna contromisura tattica e dunque esponendosi alle ripartenze dei neroverdi.

Invece, in determinati momenti di partita, sarebbe più opportuno cambiare il proprio modo di giocare per salvaguardare la difesa. Un’ipotesi potrebbe essere il passaggio al centrocampo a 3 che permetterebbe alla squadra di coprirsi di più e a Dominguez di risaltare maggiormente le sue caratteristiche. Questo discorso non vale solo per il Sassuolo, dato che il Bologna subisce gol da 37 turni di campionato consecutivi. Sinisa, però, è un ottimo allenatore e saprà benissimo come fare per risollevare il suo Bologna da questo momento di difficoltà.

Fonte: Carlino

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy