Carlino – Il Bologna cambia ma poco

Carlino – Il Bologna cambia ma poco

A Marassi ci sarà Mbaye, Palacio guiderà l’attacco

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Non ci sarà bisogno di turn over per il Bologna. Le gambe dei giocatori hanno retto bene le fatiche della partita con la Roma perciò non ci sarà bisogno di stravolgere la formazione. Sarà infatti confermato per gran parte l’undici titolare visto domenica. Un ritocco sarà però d’obbligo. Dijks infatti non recupererà dalla botta rimediata al Dall’Ara e mancherà probabilmente anche domenica prossima a Udine. Mihajlovic sembra intenzionato a rispolverare Mbaye e schierarlo sull’out di sinistra tra i 4 di difesa.

La scelta del giocatore senegalese garantirà maggiore copertura al reparto arretrato rossoblu. Il peso della manovra verrà quindi spostato più avanti, con gli esterni che riceveranno un supporto inferiore rispetto al solito. In questo senso, si dovrebbe optare per Palacio punta centrale. Con l’argentino in campo, il Bologna potrà contare su di un palleggiatore in più, dando quindi maggiori possibilità di gioco palla a terra. Dalla panchina potrebbe arrivare finalmente il momento di Schouten e Skov Olsen. Chissà che i tre incontri ravvicinati non diano la possibilità di vedere finalmente all’opera i due giovani neo rossoblu.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy