Carlino – Grande attesa per Bologna-Spal

Carlino – Grande attesa per Bologna-Spal

Destro e Poli hanno un conto in sospeso con i ferraresi, Soriano e Sansone vogliono dimenticare l’esordio di gennaio

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Oggi è la vigilia del tanto atteso derby tra Bologna e Spal. Domani le due formazioni emiliane si sfideranno infatti al Dall’Ara per la seconda giornata di campionato, dopo aver rispettivamente pareggiato a Verona con l’Hellas ed aver perso in casa con l’Atalanta. Rivalità a tutto tondo fra rossoblu e ferraresi, rappresentanti di due città divise da soli 40 chilometri. Come riporta il “Carlino”, il Bologna, che non vince il derby con la Spal dall’ottobre 2017, e molti suoi giocatori hanno un conto in sospeso.

Su tutti Destro, che ha ancora gli incubi alla notte per quel gol divoratosi allo scadere il 3 marzo 2018 che avrebbe potuto regalare il pareggio ai suoi. Rapporto non positivo neanche per due degli ultimi arrivati, Sansone e Soriano, che hanno esordito con la maglia rossoblu il 20 gennaio scorso – con ancora Inzaghi alla guida – trovandosi di fronte proprio la Spal: brutto 1-1 al Mazza, e prima prestazione tutt’altro che da ricordare. Ricordi decisamente diversi invece per Poli e Palacio: il centrocampista è stato il primo ad aver segnato un gol contro i ferraresi al Dall’Ara nel nuovo millennio, mentre l’attaccante è l’ultimo ad aver bucato la squadra di Semplici – proprio lo scorso 20 gennaio al Mazza, per il momentaneo 0-1. Il Bologna è carico, e non vede l’ora di prendersi le sue rivincite.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy