Carlino – Dzemaili, sirene dalla Cina

Carlino – Dzemaili, sirene dalla Cina

Lo svizzero potrebbe essere richiesto dallo Shenzen di Donadoni

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Donadoni chiama Dzemaili per convincerlo ad andare in Cina. Il capitano rossoblu, con l’arrivo di Dominguez, già papabile titolare alla seconda da rossoblu, potrebbe decidere di lasciare la squadra. La formazione di Donadoni è fresca di retrocessione in Serie B e cerca giocatori per rilanciarsi. Al Bologna non è però ancora pervenuta alcuna offerta ufficiale, anche se nell’aria qualcosa si muove.

Blerim desidererebbe rinnovare con i rossoblu, il suo contratto scade a giugno. Da parte della società non è però arrivata ancora alcuna offerta. Ecco perché lo svizzero avrebbe cominciato a guardarsi intorno, riflettendo sulle opportunità migliori per lui. Se si pensa poi che condivide con il tecnico ex Bologna il procuratore, ecco che la Cina diventa molto più di una semplice ipotesi per il suo futuro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy