Carlino-Difesa a tre, una valida alternativa soprattutto se torna anche Medel

In questa nuova fase di emergenza la nuova sistemazione può aiutare la squadra quando è in sofferenza

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Nonostante Sinisa Mihajlovic, alla vigilia di Bologna-Napoli, avesse battuto sul tasto dell’identità della sua squadra( basata sul 4-2-3-1), contro il Cagliari è arrivato il successo passando nel finale di partita a una difesa a tre. E nel match di ieri, con Vignato al posto di Denswil e la trasformazione in un 3-4-1-2, Sinisa ha messo in crisi Gattuso sfiorando la rimonta. Nata per emergenza, questa opzione potrebbe essere praticabile con il rientro di Medel. Il pitbull ha infatti già coperto il ruolo di centrale di una difesa a tre nel Cile, conquistando anche una Coppa America. Nonostante il tempo per lavorare con la sosta ci sia, tra i partenti per le nazionali e gli indisponibili Mihajlovic avrà a disposizione  a Casteldebole dei titolari solo Schouten, Palacio, Danilo e De Silvestri.

Fonte-Carlino

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy