Carlino – Dieci giorni per fare l’Europa

Quattro scontri diretti per sperare

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Con il sacco di Milano il Bologna si è tenuto in corsa per l’Europa League nonostante l’inaspettata vittoria del Milan a Roma contro la Lazio, ma ora viene il bello.

Sulla strada dei rossoblù ci saranno dieci giorni di fuoco con quattro scontri diretti in ottica Europa. Si parte domani in casa con il Sassuolo, poi in sequenza Parma, Napoli e Milan. Mihajlovic, come noto, non si pone limiti e fino a che la matematica lo consentirà ci proverà. Altra musica rispetto al passato quando, per esempio, Roberto Donadoni metteva in cassaforte la salvezza a gennaio ma nel girone di ritorno non è mai riuscito a impedire che il suo Bologna mettesse le infradito firmando un finale di stagione in panciolle. Attualmente il Bologna di Mihajlovic viaggia a 1.36 punti di media a gara che valgono una proiezione di 52 punti, uno in più del record recente di Pioli.

Fonte – Carlino.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy