Carlino – Destro, tra infortunio e rinnovo

Doveva essere la stagione del riscatto, ma il centravanti è ancora a quota zero gol. L’infortunio rischia di far slittare le trattative per il rinnovo

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Mattia Destro questa estate da molte fonti era dato in partenza. A sancire la sua permanenza a Bologna fu Sinisa Mihajlovic e una sorta di patto tra i due. Questa doveva essere la stagione del riscatto per Destro, tanto che l’allenatore lo ha schierato titolare in Coppa Italia contro il Pisa, con la Spal e la Roma. L’attaccante non ha però rispettato le aspettative non riuscendo ancora a segnare e le panchine con Genoa, Udinese e Lazio sono state la conseguenza di questa bocciatura. Il contratto di Destro scade a giugno del 2020 e il rinnovo non è cosa scontata, a complicare ulteriormente la situazione è arrivato l’infortunio al ginocchio sinistro. Lo riporta Il Resto del Carlino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy