Carlino – Destro assente, che peccato: il Sassuolo è la sua vittima migliore

Carlino – Destro assente, che peccato: il Sassuolo è la sua vittima migliore

L’attaccante ha già segnato 2 gol decisivi ai neroverdi con la maglia del Bologna

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Domani sera il Bologna affronterà il Sassuolo al Mapei Stadium di Reggio Emilia, gara valida per la 12^ giornata di Serie A. Mihajlovic e De Zerbi schiereranno ovviamente i migliori per l’ennesimo derby emiliano, ma c’è qualcuno tra le file rossoblu che di certo non ci sarà: si tratta di Mattia Destro, che da oltre un mese si trascina un problema al ginocchio sinistro. Il Bologna dovrà dunque far a meno di lui, e puntare ancora una volta su Palacio e Santander. E’ però un vero peccato la sua assenza, forse più che altre volte: con la maglia del Bologna, infatti, il Sassuolo è la vittima ‘qualitativamente’ migliore del numero 22.

Destro ha infatti già punito sonoramente due volte i neroverdi. La prima fu il gol dello 0-1 quel 12 marzo 2017, che regalò ossigeno puro ai tifosi del Bologna – in quel periodo in sciopero. Poi, la più recente risale alla scorsa stagione, ed è forse uno dei principali motivi della sua riconferma in questa rosa: il 31 marzo 2019, stavolta al Dall’Ara, Destro entra al 90′ e segna di testa su calcio d’angolo di Orsolini. I rossoblu vincono 2-1 e fanno un passo fondamentale verso la salvezza, ma l’attaccante la paga cara: nell’esultare rimedia un infortunio muscolare, e da lì in poi sarà buio totale. Andrà di nuovo in rete con Milan e Lazio, ma era la scorsa stagione. Troppo poco fin qui per Destro, che non potrà aiutare i suoi compagni nemmeno domani sera: visto l’avversario la sua assenza pesa, ma forse neanche così tanto.

Fonte: “Carlino”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy