Carlino – Bologna, un occhio al futuro: rivoluzione e conferme nelle giovanili

Carlino – Bologna, un occhio al futuro: rivoluzione e conferme nelle giovanili

Troise rimane l’allenatore della Primavera: nuovi tecnici invece per under 17 e under 14

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il Bologna sta facendo le cose in grande, sotto tutti gli aspetti. Saputo non ha occhi solo per la prima squadra, ma anche per il settore giovanile. I rossoblu hanno infatti avviato un nuovo ciclo e, com’è giusto che sia, lo hanno fatto partendo dal basso. Per quanto riguarda la Primavera, però, si parla di conferme: in panchina rimarrà infatti Emanuele Troise, che deve ripetere i buoni risultati dello scorso anno. La rosa a sua disposizione cambierà parecchio, tra cessioni, rientri dai prestiti e nuovi acquisti – tra cui Musa Juwara, attaccante classe 2001 che arriva dal Chievo.

Rivoluzione in vista invece per l’under 17. Paolo Magnani lascia il suo ruolo sul campo per diventare coordinatore di tutti gli staff tecnici, al fianco del responsabile del settore giovanile Daniele Corazza: al suo posto ci sarà dunque Luca Vigiani, che si è fatto le ossa seguendo Mazzarri nelle sue esperienza in Italia e Inghilterra. Stesso discorso per l’under 14, che quest’anno verrà guidata da Juan Solivellas dopo il successo avuto con l’under 13. Conferme, infine, per le selezioni under 16 e 15: le due rose avranno ancora come tecnici, rispettivamente, Denis Biavati e Francesco Morara.

Fonte: Il Carlino

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy