Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Carlino – Bologna Primavera, calci e pugni ad un giocatore fuori dal Numa

Carlino – Bologna Primavera, calci e pugni ad un giocatore fuori dal Numa

Pestaggio fuori da un noto locale bolognese, coinvolto un giocatore della Primavera

Redazione TuttoBolognaWeb

Una resa di conti tra alcuni ragazzini e un giocatore Primavera del Bologna, che li aveva fatti cacciare dal locale, è finita in rissa, con mandibola rotta e un dente saltato per la promessa rossoblù.

Sabato sera il giovane diciannovenne dopo la partita si era recato al Numa, nota discoteca bolognese per ragazzi di quell'età, in compagnia di amici per passare una serata di divertimento; nel pieno della serata ci sono stati degli screzi con altri ragazzi che li infastidivano, conclusi con l'allontanamento di questi da parte della sicurezza del locale. Non è finita qui però, perché questo gruppo di cinque ragazzi ha atteso il giocatore fuori dal locale, e nel momento in cui è uscito da solo per tornare a casa è stato accerchiato e pestato con foga dai suoi aggressori, concludendo la sua serata al Maggiore con una prognosi di 21 giorni per essersi rotto la mandibola, per cui è stato già sottoposto a operazione. Gli inquirenti indagano sulla vicenda.