Carlino – Bologna, è l’esordio in campionato senza Mihajlovic

Carlino – Bologna, è l’esordio in campionato senza Mihajlovic

A Brescia sarà la prima partita di Serie A che i rossoblu giocheranno senza l’allenatore

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Domenica pomeriggio il Bologna sarà di scena a Brescia per la 3^ giornata di Serie A. Non seguirà però la squadra Sinisa Mihajlovic, che – come da programma – ha iniziato il secondo ciclo di cure rientrando in ospedale ad inizio settimana. L’allenatore serbo è stato presente per le prima due partite di campionato, il pareggio al Bentegodi contro l’Hellas Verona e la vittoria casalinga contro la Spal. Deve però rinunciare alla trasferta nel nuovo Rigamonti, e lasciare quindi la squadra nelle mani di Tanjga e De Leo.

Il modus operandi sarà dunque sempre lo stesso. Mihajlovic troverà prima il modo di fare il discorso pre-partita ai ragazzi, e poi li vedrà scendere in campo. Osserverà attentamente la partita in tv con a portata di mano il telefono che lo collegherà direttamente al suo collaboratore Renato Baldi, il quale sarà in tribuna con il compito di riferire tutto immediatamente alla panchina. Il tecnico prenderà ovviamente tutte le decisioni, dalle situazioni tattiche ai cambi, e risentirà De Leo anche all’intervallo per un breve confronto. Questa “strategia” è già stata messa in pratica a Pisa in Coppa Italia, e tutto è filato liscio. Moltissimo dipenderà però dai giocatori, che dovranno affrontare per la prima volta una gara di campionato senza il loro leader: Mihajlovic non sarà fisicamente presente in panchina, ma sarà come se fosse lì insieme ad ognuno di loro.

Fonte: “Carlino”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy