Caos calendari: Marotta chiede prima il recupero di Samp-Inter. Che succederà a Bfc-Juve?

Caos calendari: Marotta chiede prima il recupero di Samp-Inter. Che succederà a Bfc-Juve?

Non si placa la diatriba in seno alla Lega Calcio: lettera di Marotta in Lega

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Per l’Inter non si dovrebbe giocare lunedì il match con la Juve: la società nerazzurra chiede che prima sia recuperata la partita rinviata con la Sampdoria. E’ quanto riportato da Sky Sport in una lettera che Beppe Marotta avrebbe spedito alla Lega Calcio.

Ieri, come noto, il Consiglio aveva proposto la modifica al calendario, con Juve-Inter il 9 marzo, Bologna-Juventus il 13, ma l’Inter non ci sta e chiede una consecutio temporale: ovvero giocare prima il recupero della 25esima giornata e poi quelli della 26esima, oppure seguire l’attuale calendarizzazione. Secondo Sky, il club nerazzurro definisce la proposta del Consiglio di Lega per la modifica del calendario non valutabile in quanto non prevede una data per il recupero di Inter-Samp.

Citiamo testualmente da Sky. L’Inter “richiede che nel prossimo weekend si giochi il turno di campionato come previsto dal sorteggio”, se invece si procedesse allo slittamento del turno per recuperare le gare già rinviate “si proceda al recupero delle gare rinviate per prime in ordine di tempo, unica ipotesi, quest’ultima, legittima ai sensi delle norme di Lega e Federazione che governano l’ordinamento sportivo”. Il club “si riserva ogni azione e/o iniziativa qualora fossero prese decisioni in violazione delle norme regolamentari sportive e federali ovvero tali da determinare un danno in capo alla società e/o alla salute dei propri dipendenti e tesserati”.

Così facendo, l’Inter chiede espressamente che nel prossimo weekend si recuperi la sfida con la Samp e non quella con la Juve, oppure che si giochi la regolare giornata di campionato. Questa richiesta, ovviamente, può influire sulla data di Bologna-Juve, fissata per l’8 marzo e che potrebbe slittare al 13 se la Lega portasse avanti l’ipotesi di ieri.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy