Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Cannavaro: “Kennet Andersson il giocatore più difficile da marcare. Era un fenomeno”

BOLOGNA, ITALY - NOVEMBER 27:  Kennet Andersson former player of Bologna FC attends the Serie A match between Bologna FC and Atalanta BC at Stadio Renato Dall'Ara on November 27, 2016 in Bologna, Italy.  (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

Il parere dell'ex Capitano della Nazionale sull'ex attaccante rossoblù

Redazione TuttoBolognaWeb

L'ex Capitano della Nazionale Fabio Cannavaro, nel corso di una diretta su Tik Tok, ha risposto a varie domande dei tifosi, tra cui spicca anche quella sull'attaccante che lo ha messo più in difficoltà durante tutta la sua carriera. La sua scelta è ricaduta, un po' a sorpresa, sull'ex centravanti rossoblù Kennet Andersson. Ecco il suo commento:

"Il giocatore più difficile da marcare che incontrato è stato Kennet Andersson, giocatore del Bologna. Era alto 1,93 e fortissimo di testa. Penso che su 100 palloni di testa, con lui ne avrò preso massimo uno o due. Un fenomeno".

Fonte-tmw