Campione: “Dijks è un collante tra i nuovi”

Campione: “Dijks è un collante tra i nuovi”

Manfredi Campione ha parlato oggi ai microfoni di Sportoday

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

MERCATO

“Domani contro la Virtus Bolzano può essere una partita più vera, si potrebbe vedere qualcosina di più anche in chiave di gioco. Vediamo se Tomiyasu giocherà al centro o come esterno. C’è modo di capire qualcosa sul mercato dalla società dato che sono saliti tutti: Fenucci, Di Vaio e Bigon è qui da ieri. Santander ha detto alla radio locale ha detto che il suo futuro è certo e che sarà al Bologna, il giorno prima Sabatini ha parlato di interessamenti dall’Inghilterra. Siamo nel pieno del calciomercato ed è normale che ci sia confusione tra le diverse fonti. Bologna quest’anno davvero per la prima volta può fare il salto di qualità sulla valorizzazione dei giovani, si sta cercando questo mix tra giovani e veterani. Le uscite ora sono in stallo, c’è una fase di prime scelte e una fase dove la rosa va completata, il mercato è composto di momenti. Il Bologna crede di avere dei giocatori buoni che non si sono ancora espressi al meglio e che possono ritornare utili o essere collocati nelle destinazioni più adeguate. Questo mercato si aprirà in maniera più completa nella seconda metà di agosto. Falletti, per fare un esempio, ha un mercato molto florido in serie B e ci sono quattro-cinque squadre su di lui, ma non più in prestito, il Bologna vuole monetizzare.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy