Calciopoli, la Juve rivuole ancora gli Scudetti revocati

Il retroscena di Calcio e Finanza sulla recente assemblea dei soci

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

La Juventus non si è arresa e continua a lavorare per riottenere gli Scudetti revocati dopo Calciopoli. Si tratta dei campionato 2004/2005 e 2005/2006. Nella recente assemblea dei soci la Juventus ha ammesso di voler continuare la battaglia legale per riaverli.

Lo riporta Calcio e Finanza con uno stralcio dell’assemblea in cui l’azionista Danubi ha chiesto aggiornamenti sulla vicenda. “Vorrei a sapere a che punto siamo su Calciopoli, ferita non rimarginata” – la domanda di Danubi – Nel corso degli anni abbiamo esperito tutte le azioni a tutela della società – la risposta del club – Siamo in attesa della fissazione dei ricorsi al TAR che da ultimo abbiamo proposto avverso la decisione degli organi della giustizia sportiva e del Coni. Ogni tentativo di ottenere la riassegnazione degli scudetti sarà effettuato dalla Società”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy