Bombardini: “Milan? Una vittoria del Bfc non sarebbe una sorpresa”

Le parole dell’ex che era presente nel 2008 in quell’1-2 targato Di Vaio-Valiani

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Terzino

Giocò da terzino in un Bologna che, poi, fece fatica a salvarsi, ma la soddisfazione di battere da neo promosso il Milan se l’è tolta anche lui. Davide Bombardini era presente quel giorno di fine agosto quando il Bologna passò 1-2 a San Siro con Di Vaio e Valiani e lui fece il terzino.

“Fu una emozione unica – ha raccontato al Corriere di Bologna – Giocavo per la prima volta da terzino in campionato, preparammo tatticamente la partita ma poi in queste situazione scatta dentro qualcosa in più. Ce la siamo giocata contro un Milan che aveva Ronaldinho, Shevchenko, Pato e Seedorf. Abbiamo stretto i denti e vinto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy