Bologna-Verona, la moviola

Il commento di Stadio

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Partita non facile per Mariani, che in senso assoluto non dispiace.

Il rigore assegnato al Bologna è netto, prima Silvestri respinge il tiro di Orsolini, poi esce a valanga su Soriano che difende il pallone, il contatto sulle gambe è evidente. Più dubbiosi invece due episodi capitati sempre in area di rigore del Verona. Nel primo, molto più forte del secondo, Barrow prova a girarsi e Gunter interviene sulla gamba d’appoggio: il contatto c’è, possibile che Mariani abbia detto di averlo valutato lui dal campo, ma le proteste di Mihajlovic sono legittime. Avesse fischiato l’estrema punizione , il VAR non sarebbe intervenuto. E’ invece corretta la valutazione dell’arbitro romano nel contatto su Sansone. Il giocatore rossoblù entra in area e viene affrontato da Magnani, ma il contatto con il difensore gialloblù è con la spalla.

Fonte-Stadio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy