Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Bologna, vedi Napoli e poi?

NAPLES, ITALY - DECEMBER 01: Nicola Sansone and Andreas Skov Olsen of Bologna FC celebrate the 1-2 goal scored by Nicola Sansone during the Serie A match between SSC Napoli and Bologna FC at Stadio San Paolo on December 01, 2019 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

I rossoblù l'ultima volta al San Paolo ha portato a casa i tre punti di Andrea Paganelli

Redazione TuttoBolognaWeb

Riavvolgiamo il nastro al primo dicembre 2019, ore 18.00, Napoli-Bologna.

Vantaggio dei partenopei con Llorente al 41'Mihajlovic decide al 46' di cambiare Orsolini con Skov Olsen. Il danese, 12 minuti dopo, trova il suo primo gol in Italia, di destro, e pareggia temporaneamente la partita. Poi, all'80' Sansone segna il 2-1. Brivido finale per un gol annullato dal VAR al 95' minuto a Llorente per fuorigioco. Sembra passata una vita: per i giocatori in campo (Destro, Dzemaili ecc...), per la decisione della tecnologia a favore dei rossoblù e per quello che era ancora lo stadio San Paolo, oggi Diego Armando Maradona. I campani certamente non si presenteranno con lo spagnolo in attacco, passato all'Udinese, ma Sinisa potrà invece contare su ambedue i marcatori di quella pazza serata. Entrambi vivono momenti di forma completamente diversi: l'ex Nordsjaelland  è sempre spronato dal suo tecnico ma non riesce mai a incidere, sia quando viene schierato dal primo minuto, sia quando subentra. Discorso opposto per Sansone, uno dei migliori, o meno peggio, di Cagliari, che dopo un inizio difficile si sta ritrovando con ottime prestazioni e anche qualche gol. Domenica potrebbero avere una chance dal primo minuto, sperando che si ricordino come far male a un Napoli che non vive certamente un gran momento di forma, visto il pareggio subito in extremis contro il Sassuolo e le tensioni interne allo spogliatoio.

Potresti esserti perso