Bologna – Skorupski out, chi al suo posto?

Il polacco fermo forse fino a gennaio, Da Costa o Ravaglia si giocano il posto

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

La frattura della falange del quarto dito della mano sinistra terrà fermo Lukasz Skorupski probabilmente fino a fine anno solare. Il suo ritorno in campo potrebbe essere a gennaio, questo significa che nel prossimo mese Sinisa Mihajlovic dovrà fare affidamento su secondo e terzo portiere.

Le gerarchie parlano chiaro, Da Costa è il secondo ed è anche l’unico veterano reduce dalla Serie B assieme a Ibrahima Mbaye, ma non gioca in Serie A dal febbraio 2020 e in generale ha giocato solo 6 partite negli ultimi due anni. La partita con lo Spezia, tra l’altro, lo ha visto responsabile assieme agli altri. Il terzo è Federico Ravaglia, bolognese classe 1999, portiere molto apprezzato dal Gianluca Pagliuca e dotato di fisico possente essendo il più alto dei tre portieri. La scelta passa a Mihajlovic: rispettare le gerarchie o effettuare una mossa alla Donnarumma lanciando il giovane ventenne? Le sensazioni lasciano presagire una scelta canonica e gerarchica, ma con Mihajlovic non si può mai escludere nulla se c’è da lanciare un giovane bravo e di qualità.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy