Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Bologna – Rossoblù devoti a San Lukasz. “Studio i rigoristi…”

GENOA, ITALY - JUNE 28: Lukasz Skorupski of Bologna FC during the Serie A match between UC Sampdoria and Bologna FC at Stadio Luigi Ferraris on June 28, 2020 in Genoa, Italy. (Photo by Chris Ricco/Getty Images)

Skorupski tra i migliori nell'ultimo anno per rigori parati

Redazione TuttoBolognaWeb

Il colpo di reni di Lukasz Skorupski sul finale di partita a fermare il quasi autogol di Soriano, rende l'idea del periodo d'oro che sta vivendo il portiere polacco dal ritorno dall'infortunio. Ad eccezione dell'errore contro il Benevento, l'ex Roma ha sempre sfornato ottime prestazioni e sbarrando la porta con parate al limite del miracoloso.

Ronaldo, Ibrahimovic e Immobile si sono trovati davanti il numero 28, che ha impedito loro la rete salvando in più occasioni. Ibra e l'attaccante biancoceleste non sono riusciti a bucare l'estremo difensore rossoblù nemmeno dal tiro dagli 11 metri. Ribattuta sul primo e addirittura palla bloccata sul secondo, per poi dare il via al capovolgimento di fronte che ha portato al vantaggio rossoblù. Sliding doors per la stagione del Bologna, che finalmente vede il polacco tra i protagonisti. A maggior ragione se è il terzo rigore parato in meno di un anno, e non ad avversari qualunque: la scorsa stagione fermò dal dischetto anche Lautaro, impedendo il doppio vantaggio nerazzurro a San Siro. Come lui, solo Donnarumma e Dragowski dal gennaio 2020. "Il rigore di Immobile? Prima gli ho fatto la finta io... - ha dichiarato Lukasz nel post partita - i rigoristi li studiamo sempre al video durante la settimana". Skorupski sembra essere calcisticamente rinato, e da colpevole di un periodo buio(il record europeo di gol subiti di fila), ha riconquistato Bologna.

Fonte-Gazzetta

Potresti esserti perso