Bologna, ricordi Coelho? Ora lancia talenti al Corinthians

Nuova esperienza per l’ex terzino destro brasiliano del Bologna

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Sono rientrati a Bologna, dalla tappa sudamericana, Marco Di Vaio e il capo degli osservatori Micheli. Nel corso del tour hanno fatto tappa anche in Brasile, precisamente a San Paolo, per assistere alla partita tra Palmeiras e Internacional de Porto Alegre, in cui milita l’ex Udinese Nicolas Lopez. San Paolo, però, è anche la città in cui affonda le sue radici storiche il Corinthians, e l’allenatore dell’Under 20 è proprio una vecchia conoscenza del Bologna: parliamo di Diego Rocha Coelho. A Bologna passò come una meteora, ma in patria ha una storia di tutto rispetto: vinse il mondiale Under20 e collezionò una presenza nel Brasile con calciatori del calibro di Kakà, Dani Alves e Maicon.

Nel 2014, all’età di 31 anni, però, per problemi alla cartilagine del ginocchio, Coelho appese gli scarpini al chiodo. Lo ha richiamato il ‘suo’ Corinthians, club che gli diede la possibilità di esordire, per affidargli la formazione giovanile. I primi frutti del suo lavoro prendono il nome di Pedrinho, fantasista classe 98′ di grande tecnica, ma ancora acerbo sotto il profilo fisico. Un nome che il Bologna potrebbe essersi appuntato.

Fonte: Il Resto del Carlino 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy