Bologna – Ravaglia favorito per la porta

Il portiere ex Primavera è stato provato tra i titolari nell’allenamento di ieri

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Dopo l’infortunio di Skorupski, tutte le strade per sostituirlo portavano al vice Angelo Da Costa, la scelta più scontata e di maggiore esperienza. Eppure, ieri a Casteldebole, Sinisa Mihajlovic ha messo Federico Ravaglia a guidare la difesa titolare.

Una pazza idea quella del tecnico serbo, paragonabile a quella che aveva avuto il 25 ottobre del 2015, quando tra i pali del Milan fece esordire l’allora sedicenne Donnarumma. Quel giorno Ravaglia giocava in Under 17, ma quest’oggi potrebbe seguire il percorso di Gigio, sempre sotto la guida di Sinisa, mai intimorito dal guardare la carta d’identità, e scegliendo solo chi ha talento. E Federico ne ha, a detta anche di chi lo ha allenato: è uno dei fiori all’occhiello del settore giovanile rossoblù. A Casteldebole in molti lo stimano, a partire proprio da Da Costa. Anche Pagliuca e Bucci apprezzano le sue qualità, considerandolo pronto per il grande salto. Mihajlovic ieri in conferenza stampa non si è sbilanciato su chi giocherà tra i pali rossoblù, affermando che l’ha scelta l’ha già fatta. Tutto porta a pensare che sarà il portiere ex Primavera, bolognese doc, a difendere la squadra della sua città oggi pomeriggio al Dall’Ara contro Dzeko e compagni.

Fonte- Stadio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy