Bologna, Pulgar in ritardo: potrebbe non andare in Austria

A causa delle fatiche di Coppa America, il centrocampista cileno potrebbe saltare anche il ritorno a Neustift

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il Bologna aspetta ancora Erick Pulgar. Quasi tutti i nazionali sono tornati, ma non ancora il centrocampista cileno. Niente paura, però, il suo ritardo non dipende infatti dal mercato. Il numero 5 è seguito da diverse squadre e potrebbe lasciare i rossoblu in estate, ma più passa il tempo e più questa ipotesi sembra dissolversi. Impegnato fino al 4 luglio in Coppa America, Pulgar sta ultimando le sue tre settimane di vacanza da contratto. Il ragazzo, però, probabilmente non raggiungerà il gruppo in Austria.

Giovedì 25 luglio il Bologna partirà alla volta di Neustift, sede della seconda parte del ritiro estivo dei rossoblu dopo i dieci giorni trascorsi a Castelrotto. Per via però delle fatiche di Coppa America, dove il Cile è stato eliminato solo in semifinale dal Perù, Pulgar potrebbe unirsi al resto della squadra solo al ritorno dall’Austria o per gli ultimi giorni di ritiro. Di mezzo ci sarebbe infatti anche il volo transoceanico e poi l’ulteriore spostamento in Austria.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy