Bologna-Napoli: e se fosse di nuovo la partita di Skov Olsen?

Il danese ha segnato all’andata, e potrebbe riavere una chance mercoledì sera al Dall’Ara

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Andata

La gara d’andata tra Bologna e Napoli al San Paolo era terminata a sorpresa 1-2 per gli ospiti. L’allenatore dei partenopei era ancora Carlo Ancelotti, e la sua squadra stava vivendo un momento molto complicato. I rossoblu invece stavano rinascendo, così come il loro tecnico. In quel frangente, Mihajlovic era riuscito a far esplodere anche Andreas Skov Olsen, il diavoletto danese che fino ad allora non era mai riuscito a convincere. Fu proprio in quella notte di dicembre che il numero 17 del Bologna segnò il suo primo – e finora unico – gol in Serie A: la sua rete ad inizio ripresa valse il momentaneo 1-1, prima del timbro decisivo di Sansone

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy