Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Bologna-Milan, tante assenze per i rossoneri: ecco la strategia di Pioli

Bologna-Milan, tante assenze per i rossoneri: ecco la strategia di Pioli

Verso Bologna Milan

Redazione TuttoBolognaWeb

La partita che si giocherà al Dall’Ara fra il Bologna e il Milan, vede le due squadre con i rispettivi organici falcidiati dalle assenze. Assenze che riguardano alcuni dei giocatori più significativi per entrambe le squadre.

Per i rossoneri la prima su tutte, è quella che riguarda il portiere titolare, che non sarà disponibile per parecchie partite. L’infortunio recente di Mike Maignan, (che si è dovuto sottoporre ad un intervento chirurgico) ha costretto la dirigenza milanista a virare in assoluta emergenza verso un altro portiere.

Nelle ultime ore, a tal proposito, è stato ufficializzato l’arrivo del portiere Antonio Mirante. L’estremo difensore ex Bologna, Parma e Roma, dunque, si dovrà occupare di difendere la porta del Milan fino al ritorno di Maignan, previsto tra qualche mese.

Bologna-Milan, la situazione Theo Hernandez

Un altro grande assente in casa rossonera sarà Theo Hernandez. Il terzino del Milan e della nazionale francese, fresca di vittoria della Nations League, è risultato di recente positivo al Covid 19. Presumibilmente salterà la gara del Dall'Ara di sabato 23 ottobre.

Alla ricerca di un potenziale sostituto del giocatore, Pioli può comunque tirare un sospiro di sollievo. Il calciatore in questione, infatti, sembra non aver presentato alcun sintomo, riducendo le sue possibilità di rientro solamente all’esito del tampone, che dovrà per forza avere esito negativo.

Tuttavia, il terzino francese non è l’unica assenza del Milan, il quale rischia di presentarsi alla trasferta bolognese con gli uomini contati.

Bologna-Milan, non solo Maignan e Theo Hernandez: ecco le altre assenze

La partita che dovrà giocare il Milan ovviamente sarà in trasferta. Fuori dalle proprie mura domestiche, di conseguenza, non si sentirà la leggendaria canzone di ingresso del Milan. Canzone di ingresso che viene ripresa anche in un articolo pubblicato sul sito di SubitoNews.

Ma non è finita: al Dall’Ara ci saranno anche altre assenze da sottolineare come, ad esempio, Messias.  La condizione dello svedese, inoltre, è piuttosto preoccupante, considerando il fatto che ancora non si conoscono dettagli a sufficienza riguardo il suo potenziale rientro. Una situazione davvero difficile, sicuramente.

Situazione infortuni Bologna

Per i rossoblù guidati da Sinisa Mihajlovic mancheranno invece due elementi fondamentali del centrocampo come Schouten, e il giovane Kingsley. Al loro posto Svanberg e Dominguez.