Bologna, Maradona e quell’ultimo gol al Dall’Ara

El Pibe de oro segnò a Bologna l’ultimo gol su azione in Serie A

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Era il 22 aprile del 1990 e al Dall’Ara si giocava Bologna-Napoli.

Il campionato era ormai agli sgoccioli, il Napoli avrebbe vinto lo scudetto e il Bologna si sarebbe qualificato per la Uefa. Ma per i i bolognesi presenti allo stadio, quella fu soprattutto l’occasione per vedere per la prima volta da vicino il più grande di tutti, Diego Armando Maradona. L’anno prima non giocò contro i rossoblù, mentre in quella partita non solo mise piede in campo per la prima volta al Renato all’Ara, ma segnò anche un gol. E che gol: rientro in slalom da destra verso il centro dell’area liberandosi del Mitico Villa e rasoterra mancino da fuori area che si infila in rete, sotto la curva San Luca assiepata di ottomila tifosi napoletani. Fu l’ultima sua rete su azione nel nostro campionato. Il match terminò 4-2, ma per i tifosi rossoblù, tutto esaurito al Dall’Ara, non fu un rimpianto. Avevano assistito ad una partita entrata nella storia, vedendo per la prima volta il campione argentino segnare l’ultimo capolavoro su azione, nel proprio stadio. La storia di Maradona si intreccia con quella del Bologna, rimanendo per sempre indelebile nelle pagine del calcio.

Fonte: Cor Bo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy