Bologna – L’ex obiettivo Ibanez oggi avversario. Sinisa: “Ci avevamo visto bene…”

L’ex Atalanta era il primo obiettivo di mercato la scorsa stagione

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Durante il mercato invernale della scorsa stagione, il Bologna aveva cercato un difensore centrale in grado di sostituire i titolari Danilo e Bani, e dare più garanzie di Denswil.

Walter Sabatini e Riccardo Bigon avevano individuato in Roger Ibanez, fino a quel momento una sola presenza all’Atalanta ed oggetto misterioso della Dea, il profilo ideale. Non potendo arrivare a Lyanco, incedibile per il Torino, il brasiliano era per caratteristiche e pedigree quello che si avvicinava di più al difensore granata. A lungo corteggiato, Ibanez aveva un prezzo di mercato spropositato per quanto aveva mostrato fino a quel momento in campionato, 15 milioni. Il difensore andò poi alla Roma, dove conquistò subito il posto da titolare e non lo lasciò più. E Sinisa Mihajlovic si era accorto subito delle sue qualità: “Per noi sarebbe stato un giocatore importante, il direttore ci aveva visto bene – ha affermato il tecnico in conferenza stampa – ha scelto la Roma, ma posso anche capirlo. Sono contento per lui, ma anche per noi perchè vuol dire che ci abbiamo visto lungo. Abbiamo fatto tutto il possibile per portarlo qui, ma è stata una sua decisione.” Oggi alle 15 sarà in campo, completando il pacchetto arretrato insieme a Kumbulla e Cristante.

Fonte-tmw

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy