Bologna, la sorpresa della stagione si chiama Mitchell Dijks

Bologna, la sorpresa della stagione si chiama Mitchell Dijks

Il laterale olandese è stato protagonista di una grande annata, e i rossoblu se lo tengono stretto
di Matteo Zinani

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Arrivato a Bologna in estate dall’Ajax, Mitchell Dijks è stato schierato come laterale mancino di tutta fascia da Inzaghi. Il ragazzo ha subito impressionato per il suo fisico e per la sua facilità di corsa, ma spesso ha lasciato a desiderare in fase di ripiegamento. Con l’arrivo di Mihajlovic, però, il numero 35 è diventato un giocatore completo. Il tecnico serbo lo ha abbassato a terzino nella sua linea a 4, pretendendo da lui anche la fase difensiva.

Alla sua prima stagione in Serie A, Dijks ha totalizzato 25 presenze e 1 gol, segnato nel successo casalingo sul Chievo. Diligente nelle diagonali difensive, il suo apporto alla manovra offensiva è stato fondamentale. Dijks è stato spesso un attaccate aggiunto, e Mihajlovic lo sa bene. L’allenatore ha trovato alcuni punti fermi nella rosa rossoblu e, dovesse davvero rimanere a Bologna, l’olandese sarebbe di certo uno di quelli da cui ripartire.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy