Bologna, il ritorno di Dzemaili

Dopo il Mondiale, lo svizzero oggi a Bologna per i primi test

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

E’ il grande giorno del ritorno dei Nazionali reduci dal Mondiale. Sono previsti i primi test fisici e atletici per Blerim Dzemaili, Filip Helander e Emil Krafth.

C’è grande attesa per il ritorno dello svizzero, grande protagonista al Mondiale con il punto più alto nella sfida con il Costa Rica: gol e nomina di Man of the Match. Dzemaili, tornato a gennaio dai Montreal Impact, ha vissuto un girone di ritorno fatto di tante ombre e poche luci, ma al Mondiale è tornato ad essere protagonista e forse potrà esserlo anche al Bologna. Il 3-5-2 di Inzaghi può consentire allo svizzero di giocare in una posizione più avanzata, quasi trequartista, e considerando le sue caratteristiche di stoccatore ne potrà solo giovare il suo rendimento. Dopo l’ultima parte di stagione, in città c’era il sospetto che il suo ritorno fosse stato più un favore personale di Saputo per motivi familiari che una strategia tecnica, ma la rassegna iridata ha riconsegnato uno Dzemaili sui suoi livelli, quelli che lo hanno reso protagonista a Bologna due anni fa. Tra l’altro, Blerim è in lizza per la fascia di capitano, già indossata a soli 19 anni a Zurigo diventando il più giovane capitano della storia. Lo riporta il Carlino.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy