Bologna, dubbio centravanti: c’è anche Palacio

Bologna, dubbio centravanti: c’è anche Palacio

L’attaccante argentino sarà in ballottaggio con Destro e Santander

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il Bologna è sceso in campo ieri contro lo Schalke 04, mostrando tutto un altro atteggiamento rispetto alla sconfitta con il Colonia. Trascinati da Palacio, i rossoblu hanno superato 3-2 i tedeschi. Proprio l’attaccante argentino si candida fortemente a vestire i panni della prima punta titolare ad inizio stagione. Nel 4-2-3-1, Mihajlovic ha quindi l’imbarazzo della scelta. Palacio ha giocato dal primo minuto contro lo Schalke, facendo molto bene. Il ragazzo – anche se stagionato – è un attaccante di movimento, dotato di grande tecnica e abilità nel dribbling.

Al sua fianco ci sono però anche Destro e Santander, entrambi confermati in rosa dai felsinei. Il primo sembra rinato, sia fisicamente che mentalmente. Con il Colonia ha giocato da titolare ma non ha fatto bene, mentre con lo Schalke ha fatto solo l’ultima mezz’ora. Il numero 22 è sicuramente più bomber degli altri due, un vero e proprio killer dell’area di rigore, ma sul lavoro di squadra non è certo eccelso. Infine, c’è il centravanti paraguaiano. “El Ropero” è una punta forte fisicamente e che ama fare a “sportellate” con gli avversari per tutti i 90′. Non è ancora sceso in campo in questo ritiro austriaco perché leggermente indietro di condizione, ma è un’alternativa validissima per il tecnico serbo. Se tutti dovessero stare bene, sarà un ballottaggio continuo per l’intera stagione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy