Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Bologna – Dijks e Tomiyasu in dubbio, chance per Mbaye?

REGGIO NELL'EMILIA, ITALY - FEBRUARY 20:  Takehiro Tomiyasu of Bologna FC  competes for the ball with Mert Muldur of US Sassuolo during the Serie A match between US Sassuolo  and Bologna FC at Mapei Stadium - Città del Tricolore on February 20, 2021 in Reggio nell'Emilia, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Oltre all'olandese, anche il giapponese ha accusato un affaticamento muscolare

Redazione TuttoBolognaWeb

Ieri sia Dijks che Tomiyasu hanno svolto entrambi una seduta a parte, complici le loro condizioni non ottimali. Oltre all'affaticamento del terzino olandese, che aveva saltato anche la partita di Reggio Emilia, si è aggiunto anche quello del difensore giapponese, vero e proprio stakanovista della Serie A avendo giocato tutti i 2198 minuti a disposizione in campionato.

Mihajlovic ha dunque mischiato le carte in allenamento, tenendo aperte possibili soluzioni visto il possibile forfait dei due giocatori e la contemporanea squalifica di Hickey. Sinisa ha testato Mbaye sull'out di sinistra e ha alternato le coppie di centrali: prima quella più collaudata (e titolare) Danilo-Soumaoro e l'altra composta dal francese e Antov. Tomiyasu è però il vero nodo da sciogliere se Dijks non dovesse farcela: se starà bene, il giapponese giocherà a sinistra. Non è da escludere però un ballotaggio con Mbaye, che però non gioca dalla partita shock con la Roma. Anche lo stesso Antov può essere un ipotesi, più defilata, nel caso Sinisa voglia dare riposo a Danilo, che peraltro è ancora in diffida.

Fonte-Gazzetta