Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Bologna – Ausl: niente eventi sportivi per 5 giorni. Il club chiede il rinvio dei match con Inter e Cagliari

Bologna – Ausl: niente eventi sportivi per 5 giorni. Il club chiede il rinvio dei match con Inter e Cagliari

Il Bologna non potrà giocare né domani né domenica

Redazione TuttoBolognaWeb

L'Ausl ha disposto l'isolamento almeno fino al 9 gennaio per i giocatori del Bologna risultati positivi al Covid. E' ufficiale dunque l'impossibilità di giocare domani Bologna-Inter e domenica Cagliari-Bologna. Servirà ovviamente il tampone negativo per chiudere il focolaio in seno al Bologna. L'Ausl ha disposto per il club rossoblù quanto segue sulla base delle normative in vigore:

“L’isolamento per giorni 7/10 degli atleti risultati positivi ai test eseguiti nei giorni scorsi e comunque fino alla risoluzione dei sintomi, con prova di negatività a un test diagnostico, come previsto dalla normativa vigente; la stretta sorveglianza sanitaria e l’obbligo di indossare mascherina FFP2 per giorni 5 per tutti i soggetti vaccinati con ciclo completo negli ultimi 120 giorni, guariti da meno di 120 giorni o che abbiano eseguito la dose vaccinale di richiamo (booster); la quarantena domiciliare per giorni 5, fino 09/01/2022, più test per tutti i componenti del gruppo squadra con ciclo vaccinale completato da più di 120 giorni; la quarantena domiciliare per giorni 10, fino al 13/01/2022, più test per tutti i soggetti non vaccinati con ciclo completo. Per tutto quanto sopra ne consegue che tutti i componenti del gruppo squadra non potranno partecipare ad eventi sportivi ufficiali per almeno 5 giorni fino al 09/01/2022 e comunque per ognuno dei componenti valgono le suddette prescrizioni fino alla risoluzione completa dei relativi provvedimenti”.

Con tali disposizioni, il Bologna ha inoltrato alla Lega Calcio la richiesta di rinvio per Bologna-Inter e Cagliari-Bologna.